Torna Alla Home   Ti trovi nel sito dell'Informagiovani di Giussano,
servizio di Informazione Orientamento e Progetto Giovani della Città di Giussano gestito in collaborazione
con la Cooperativa Sociale Spazio Giovani
Murales
libera-mente

 

Home > Archivio > Libera - Mente

Libera - Mente

Ingrandisci la cartolina

 

Ingrandisci la cartolina

I ragazzi del gruppo si presentano:

 

"Il nostro gruppo Libera-Mente è composto da ragazze e ragazzi tra i 19 e 20 anni, abitanti nel Comune di Giussano e in alcuni comuni limitrofi. Siamo in parte studenti universitari, in parte lavoratori ma con un obiettivo in comune: quello di ascoltare le esigenze dei giovani della nostra città e di tutta la comunità in generale e di creare occasioni di incontro che diano ad essi l'opportunità di essere coinvolti attivamente. Libera-Mente è nato in seguito ad una ricerca-intervento effettuata dall'Amministrazione Comunale di Giussano sulle necessità dei giovani. Il risultato di questa ricerca ha dato modo di evidenziare la carenza di iniziative che rispondano alle loro esigenze.
Con l'intento di rispondere ai bisogni dei ragazzi, ci siamo quindi uniti, formando il gruppo Libera-Mente all'interno del "Progetto Giovani" con la voglia di raccogliere idee, proposte e desideri per organizzare occasioni che facciano incontrare e crescere l'intera cittadinanza."

 

Dopo 4 anni di attività i componenti del gruppo Libera-Mente hanno deciso di concludere questa esperienza, pur rimanendo disponibili a collaborare nella realizzazione di eventuali iniziative per i giovani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingrandisci la foto

 

 

 

 

 

 

Ingrandisci la cartolina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con l'intento di "smuovere la città" attraverso momenti di crescita e incontro tra giovani e adulti, il gruppo Libera-Mente ha realizzato in questi anni le seguenti attività:

 

2009: Compagnie 

Dopo “Le facce dei giovani” è stato proposto ad alcune compagnie di realizzare un proprio profilo Facebook riflettendo sul loro modo di  “essere gruppo”. A partire da questo lavoro si è instaurata una buona relazione con i ragazzi che hanno proposto agli operatori del progetto alcuni temi di loro interesse sui quali confrontarsi e discutere: il rapporto uomo-donna, le sostanze psicotrope, i problemi concreti della propria compagnia.

Le diverse tematiche sono state trattate attraverso modalità “di gioco” e di dibattito in presenza degli operatori e con l’aiuto dello psicologo dello sportello di ascolto comunale.

 

2008: Le facce dei giovani

Questo nuovo progetto parte dal desiderio del gruppo Libera-Mente di incontrare i giovani del territorio per dare loro l’opportunità di presentarsi, dal loro modo di vestirsi, di atteggiarsi, al comunicare. Tutto utilizzando lo strumento del video, dal primo passaggio, la realizzazione di interviste doppie con i componenti delle compagnie informali, fino al creare dei video-multimediali attraverso la metodologia della creazione collettiva. Il gruppo Libera-Mente stimolerà con suggestioni di base dalle quali poi i gruppi elaboreranno le loro idee, che verranno riprodotte attraverso immagini e video, e poi confrontate con quelle di altre compagnie.


2007: "Sotto le stesse stelle" un'occasione per mettersi nei panni dell'Altro

Il progetto, nato dalla voglia dei ragazzi di porre ciascun essere umano sotto un cielo comune, è stato approvato dalla Commissione Europea che ha scelto di finanziarne la realizzazione.
L'iniziativa consisterà in un percorso che coinvolgerà attivamente nella progettazione soggetti del territorio, diversi per cultura, status, provenienza geografica... nella realizzazione di un evento all'interno del quale ognuno potrà presentare il proprio modo di vivere. I partecipanti avranno la possibilità di mettersi nei panni dell'Altro, cimentandosi in giochi, video, simulate. Ad evento avvenuto sarà allestita una mostra fotografica che documenterà l'intera iniziativa.

 

2006: "Rock'n'pool"

L'iniziativa è stata realizzata il 21 Luglio negli spazi della piscina di Giussano con lo scopo di avvicinare i giovani al mondo dello sport tramite le dimostrazioni offerte da alcune Associazioni sportive del territorio, mentre due band musicali emergenti suonavano sul palco.

 

2006: "sKoncerto in Brianza"

L'evento è stato progettato dal gruppo con l'intento di favorire l'integrazione di diverse culture utilizzando come tramite la musica, linguaggio universale e passione dei giovani da sempre. Il concerto, che si è tenuto il 1º Aprile al Palatenda di Giussano, è stato introdotto da un aperitivo multietnico. Ha visto poi alternarsi sul palco band emergenti del territorio e gruppi musicali di altre culture ed ha offerto la possibilità alle associazioni del territorio di presentare i propri progetti attraverso stand informativi.

 

2005: Tornei di "Carte Magic T2"

Realizzati in collaborazione con due Oratori "Paina e Giussano" insieme a quattro giovani resisi disponibili per arbitrare in occasione dei tornei e che hanno offerto alcune Carte speciali come premio ai vincenti delle manifestazioni.